Menu Chiudi

Ti sei mai chiesto quanto si paga di bollo auto in Europa?Leggi e capirai che paghi troppo…

bollo auto

Ti sei chiesto quanto si paga di bollo auto in Europa?Leggi e capirai che paghi almeno il doppio,ma non solo,in Francia col passare degli anni viene abolito.

Ecco le differenze tra Italia e alcuni Paesi europei

Confrontando la tassa automobilistica tra le varie Nazioni, si nota una disparità di prezzo altissima Partiamo da un presupposto: il bollo auto, attualmente, si paga in Italia come in altriPaesi europei, anche se le differenze di prezzo sono abissali. Come tutti ben sapranno, l’esatta definizione della tassa citata poc’anzi è la seguente: “tributo locale, che grava sugli autoveicoli e motoveicoli immatricolati nella Repubblica Italiana, il cui versamento è a favore delle Regioni d’Italia di residenza”. [banner]Insomma, un grattacapo, se così possiamo definirlo, per chi possiede un veicolo nella penisola. Ma, vi siete mai chiesti come funziona la questione “bollo auto” in alcuni Paesi europei? In Germania, Francia, Inghilterra e Spagna, la tassa esiste, ma con alcune discrepanze. GERMANIA – Nel territorio teutonico, la tassa sui veicoli viene tranquillamente pagata una volta ogni anno. L’importo viene calcolato in base ai cavalli dell’auto e alla cilindrata della stessa. La differenza di prezzo con l’Italia? Circa 80 euro in meno. FRANCIA – Anche a pochi km dall’Italia, il bollo auto esiste, ma non come in Italia. Per essere più chiari: il prezzo della tassa automobilistica (sempre inferiore rispetto alla nostra penisola) viene dimezzato dopo 5 anni di possesso dell’auto e abolito definitivamente dopo 10 anni. Un bel risparmio per gli automobilisti, non credete? INGHILTERRA – Oltremanica, la situazione relativa al bollo è facile da capire per tutti. Esistono due tariffe: per le auto a benzina e per le auto a diesel. Per la prima categoria, vale la cilindrata: se è sotto i 1550 cc l’importo da pagare sarà di 125 sterline (circa 170 euro); se supera, invece, i 1550 cc, il costo sarà di 205 sterline (circa 205 euro). Per i veicoli a diesel, l’importo viene quantificato in base all’emissione di inquinamento. SPAGNA – Cilindrata, potenza fiscale e periodo dell’anno: sono queste i dati da tenere a mente per il pagamento del bollo nel territorio spagnolo. L’operazione si può concludere online, con dei costi molti bassi rispetto all’Italia (esempio: per un SUV di media cilindrata il costo sarà di circa 86 Euro). Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook
Fonte :https://www.blogdimotori.it/bollo-auto-ecco-le-differenze-tra-italia-e-alcuni-paesi-europei-7428.html]]>

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *