Menu Chiudi

“Sono i bambini a sedurre i Preti”… Ma stiamo scherzando?! Ecco la scioccante dichiarazione di un Prete.VIDEO

Prete

Fino a quanto un Prete può spingersi nel giustificare tali azioni? Non si possono dire fandonie del genere per trovare ua appiglio per discolparsi!
E’ disumano e soprattutto inaudito sentire certe parole… soprattutto se a dirle è un  il frate fondatore dell’ordine dei francescani del Rinnovamento, padre Benedict Groeschel.
Si, anche se queste dichiarazioni sono avvenute qualche tempo fà e attualmente il noto Prete è scomparso nel 2014…non possiamo lasciarle passare così…In quanto provocano sdegno e irritazione…UN UOMO DI DIO COME QUESTO NON PUO’ SOSTENERE TALI AFFERMAZIONI…. E chi sa quanti altri la pensano come lui e non lo dicono!

[banner]Ecco quanto affermato: Potrete vedere anche il video in fondo all’articolo
“La gente – dice Groeschel in un’intervista pubblicata sul sito del National Catholic Register – ha in mente quest’immagine di una persona che aveva cattive intenzioni, uno psicopatico. Ma non è così. Prendiamo il caso di un uomo con un serio esaurimento nervoso, e un giovane gli si avvicina. In un sacco di casi è il giovane (14, 16, 18 anni) a sedurre il sacerdote» E ancora, in un crescendo di castronerie: «La maggior parte di queste relazioni sono di natura eterosessuale, e storicamente le relazioni fra uomo e ragazzo non sono state qualificate come crimini. Se andiamo indietro di 10-15 anni, davvero raramente eventi del genere sono stati qualificati come crimini. Nessuno la pensava così, e sono portato a credere che, la prima volta, questi preti non dovrebbero andare in galera perché non avevano intenzione di commettere crimini».

Ma stiamo scherzando vero??

DUNQUE, ALLA LUCE DEI FATTI NON E’ IL PRETE AD ESSERE UN PEDOFILO…BENSI’ E’ IL BAMBINO AD ESSERE UN MACCHINA DEL SESSO CHE SEDUCE E ADESCA IL POVERO PRETE MAL CAPITATO…INDUCENDOLO IN TENTAZIONE….POVERO UOMO!
Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

Si ha dunque la concezione di peccato originale, l’idea del bambino peccatore per natura, quindi diabolico, che attraversa venti secoli dopo essersi saldata con l’idea platonica del bimbo tavoletta di cera da plasmare per renderlo adulto cioè umano, non ha influenzato profondamente solo la cultura cristiana.

Ma padre Benedict Groeschel (che tra l’altro è scomparso lo scorso anno) non è stato il solo ad affermare una fandonia del genere… Anche Giacomo Babini, è stato senza dubbio uno dei più espliciti negatori di una storia criminale che ha radici antiche: la violenza pedofila. Per cimentare questa sua dote, il 9 aprile 2010, scelse un sito noto per ospitare e rilanciare le idee di personaggi che non disdegnano ancora oggi i princìpi reazionari della Chiesa preconciliare.

NON CI SONO PAROLE PER GIUSTIFICARE AZIONI DEL GENERE, E VIENE DAVVERO DIFFICILE CREDERE E CONCEPIRE CHE TALI ATTI VENGANO GIUSTIFICATI DA UOMINI DI DIO COME A VOLER AFFERMARE CHE TUTTO QUESTO E’ UNA MESSA IN SCENA E IL BAMBINO E’ UN FINO BUONO IL CUI SCOPO E’ QUELLO DI SEDURRE…

Ma fateci il piacere, e prima di parlare…fatevi un esame di coscienza!
IL VIDEO

TRATTO DA: http://cronachelaiche.globalist.it/Detail_News_Display?ID=33487&typeb=0

Clicca su MI PIACE per seguirci su Facebook

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *