Menu Chiudi

Azzolina: “Salvini avrebbe bisogno di studiare, è un gaglioffo troglodita”

La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, ospite alla trasmissione “In Onda”, ha risposto ad alcune affermazioni fatte dal leader della Lega riguardo il suo operato in questa situazione molto delicata per le scuole italiane. Ad irritare la ministra è stata in particolare l’affermazione di Salvini che recentemente ha definito le “scuole come dei lager” a causa delle nuove stringenti disposizioni del ministero dell’Istruzione. Queste le sue parole:

ministra azzolina salvini gaglioffo troglodita

Da oggi chiamerò Salvini “il gaglioffo”. Gli consiglio una lettura: “Fino a quando la mia stella brillerà” scritto da Liliana Segre. Salvini avrebbe bisogno di studiare: ogni volta che parla di scuola dice scempiaggini. Io ho insegnato a Sarzana e ai miei studenti insegnavo cosa era un lager. Lui deve chiedere scusa non a me ma a tutta la comunità scolastica. Più mi insulta più sono onorata, siamo distanti anni luce su tutto. Sulla scuola capisco che qualcuno fa campagna elettorale ma non si può arrivare a questi livelli, sono da troglodita. Il lager è una cosa seria, la scuola è altra cosa“.

Il leader della Lega rincara la dose  da Marina di Pisa, in occasione di una colazione elettorale a sostegno della candidata governatrice del centrodestra Susanna Ceccardi, ironizzando sull’operato della ministra:
Da genitore chiedo al ministro Azzolina notizie sulla scuola per i miei figli perché da lei non ho ancora capito se ci andranno, a che ora dovranno entrare, se faranno ricreazione, a che ora dovrò andare a riprenderli, se dovranno mettere la mascherina oppure lo scafandro…

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *